Magalli contro Volpe: «Se sapessero
come fai a lavorare da 20 anni...»

Venerdì 31 Marzo 2017
La lite in tv fra Giancalo Magalli e Adriana Volpe a "I Fatti Vosti"

ROMA - "Giancarlo Magalli che se la prende con Adriana Volpe solo perché questa ha ricordato in TV l'età è da pensione immediata. Gli insulti in diretta sono stati vergognosi. Eppure la RAI - tanto celere a buttare fuori Paola Perego- non ha mosso un dito contro il conduttore dei Fatti Vostri." Un commento del giornalista Walter Giannò sul caso Magalli-Volpe scatena il commento del conduttore su Facebook: “Insulti vergognosi? Ma hai visto quello che è successo o parli solo per sentito dire? Le ho solo detto che è una rompipalle, e quello è un fatto, non un insulto. Poi lei, e forse questo ti ha coinvolto, ha cercato di farlo passare come un insulto alle donne, ma io ce l’avevo solo con lei, non con le donne che ho sempre rispettato e che forse si sentirebbero più insultate se sapessero come fa a lavorare da 20 anni…".
 




Naturalmente la diretta interessata è intervenuta dal suo profilo Instagram: “"Come Adriana Volpe posso piacere o non piacere, posso avere anche detrattori sul profilo professionale, ma come donna NO, in quanto donna devo essere rispettata sul posto di lavoro . Persevera con un comportamento sessista e maschilista (inizialmente aveva scritto omofobo per poi modificare, ndr). Ora voglio giustizia  per me e per tutte le donne che subiscono insulti e offese sul lavoro . Quanto è difficile sorridere in diretta , lo faccio per tutte le persone che lavorano per questo programma e per rispetto ai telespettatori."

Ultimo aggiornamento: 20:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA