Judi Dench, l'icona del cinema annuncia il possibile ritiro dopo 60 anni di carriera: «Non ci vedo più»

L'attrice 89enne è nota al grande pubblico anche per essere "M" nella saga di 007

Judi Dench, l'icona del cinema annuncia il possibile ritiro dopo 60 anni di carriera: «Non ci vedo più»
Judi Dench, l'icona del cinema annuncia il possibile ritiro dopo 60 anni di carriera: «Non ci vedo più»
2 Minuti di Lettura
Martedì 28 Maggio 2024, 15:26

Judi Dench, l'acclamata attrice britannica con una carriera che va avanti da oltre 60 anni, ha lasciato intendere che potrebbe presto mettere fine alla sua straordinaria avventura nel mondo del cinema. La rivelazione è avvenuta durante il Chelsea Flower Show a Londra la scorsa settimana, quando le è stato chiesto dei suoi progetti futuri. «Non lo so, non riesco più a vedere», ha risposto Dench, secondo quanto riportato da Deadline. Alla vincitrice del Tony Award, ora 89enne, è stata diagnosticata una degenerazione maculare avanzata nel 2012, una condizione che ha progressivamente compromesso la sua vista.

La malattia

La degenerazione maculare avanzata (Amd) è una malattia comune tra gli anziani e rappresenta una delle principali cause di perdita rapida e permanente della vista. Secondo il National Institutes of Health, l'Amd è particolarmente diffusa negli Stati Uniti, dove uno studio del 2019 ha rivelato che 19,8 milioni di americani di età pari o superiore a 40 anni convivono con questa condizione.

La rivelazione

L'anno scorso, durante un'apparizione al “The Graham Norton Show”, la Dench ha parlato delle crescenti difficoltà nel leggere le sceneggiature e memorizzare le battute, un compito che un tempo trovava molto semplice. «È diventato impossibile e perché ho una memoria fotografica», ha spiegato. «Avrei bisogno di trovare una macchina che non solo mi aiuti a memorizzare le battute ma mi dica anche dove appaiono sulla pagina». Nel 2021, Dench ha rivelato di aver chiesto aiuto alle amiche per superare queste difficoltà, facendosi leggere le battute ad alta voce. 

Le ultime apparizioni 

Nonostante queste sfide, dovute alle sue difficoltà visive, Dench ha continuato a lavorare con successo anche negli ultimi anni. Nel 2022, è stata candidata all'Oscar come migliore attrice non protagonista per il suo ruolo in "Belfast".

Ha inoltre partecipato al film di Natale del 2022 “Spirited” accanto a Will Ferrell e Ryan Reynolds, e ha recitato nella commedia “Allelujah” nello stesso anno. L'attrice 89enne è nota al grande pubblico anche per essere "M" nella saga di 007.

© RIPRODUZIONE RISERVATA