Iva Zanicchi, il fratello morto di Covid: si era contagiato insieme a lei. «Ti ho amato come un figlio»

Mercoledì 25 Novembre 2020 di Simone Pierini
Dramma per Iva Zanicchi, morto il fratello: si era contagiato insieme a lei. «Ti ho amato come un figlio»

«Ciao fratello mio, ti ho amato come un figlio». Poche parole, cariche di dolore, quelle pubblicate Iva Zanicchi su Instagram che ha annunciato la morte di suo fratello. La causa sembra essere proprio il Covid, lo stesso che aveva colpito la celebre cantante e conduttrice televisiva nelle scorse settimana. 

LEGGI ANCHE: 

Fu proprio Iva Zanicchi, parlando con La Stampa, ad affermare che «il virus è entrato in casa e ci ha infettati tutti alla cresima del nipote di mia sorella» e aveva raccontato che lei stava meglio, ma anche i fratelli si erano infettati e aveva ammesso di essere preoccupata per il fratello ancora ricoverato e cardiopatico.

 

 

Iva Zanicchi è riuscita a guarire dopo il ricovero. «All'inizio avevo male alle ossa, febbre – aveva raccontato in un’intervista a Libero ripercorrendo la sua esperienza -  Il medico decide di curarmi a casa. Il saturimetro era buono, 95. Dopo due giorni mi viene un raffreddore da non respirare. Casualmente mi chiama questo ragazzo delle Iene, Alessandro Politi, per lavoro. Mi dice: “Ma Iva, non parli bene, vai all'ospedale a fare una Tac”. Insiste: “Sei come una mamma, ti ho fissato un appuntamento”. Mi ha salvato la vita…».

Ultimo aggiornamento: 15:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA