Italian Saxophone Quartet
nella chiesetta di Portonovo

Domenica 3 Agosto 2014
Italian Saxophone Quartet nella chiesetta di Portonovo

ANCONA - Armonie della Sera, festival di musica da camera nato dieci anni fa per ispirazione del maestro Marco Sollini, suo direttore artistico, giunge al decimo importante appuntamento.

Il concerto di stasera vedrà protagonista l’Italian Saxophone Quartet con i magnifici artisti Federico Mondelci (Sax soprano), Marco Gerboni (Sax contralto), Mario Marzi (Sax tenore), Massimo Mazzoni (Sax baritono). Il luogo è uno di quelli che non passano inosservati, la suggestiva Chiesa di Santa Maria di Portonovo di Ancona, affacciata sul bel mare e bene Fai con cui si realizza questo evento.

Armonie della sera e il FAI delle Marche non potevano non incontrarsi vista la comune filosofia “del bello”, del recupero dei beni architettonici e storici della nostra regione in questo caso valorizzati da un concerto di altissimo spessore dal titolo “Europe Meets the Americas”. Un programma che è incentrato su alcune pagine di autori contemporanei italiani come Fabrizio De Rossi Re e Michele Dall’Ongaro, compositori in residence del festival 2014, ma anche con gustose musiche di Astor Piazzolla, Nino Rota, George Gershwin e persino Domenico Scarlatti nelle trascrizioni di Gabriel Piernè; ed ancora Francaix, Nyman, Itturalde (Suite Ellenica), Ros.

La Saxophone Quartet italiana è stata fondata nel 1982 da quattro solisti di sassofono, amici che si sono messi insieme per eseguire musica da camera per sassofono di altissimo livello artistico. In quasi 30 anni di attività, hanno suonato con grande successo in più di 900 concerti in Italia, Francia, Germania, Spagna, Grecia, Giappone, Stati Uniti, Svezia, Libano, Bermuda e la Russia. Concerti del quartetto sono stati registrati e trasmessi dalla RAI-Radio italiano 1 e Rai-Radio 3, nonché dalle radio nazionali svedesi, tedeschi, giapponesi e americani. Progetti recenti includono concerti al Al Bustan Festival Beirut (Libano), l'Oleg Kagan Musikfest a Monaco di Baviera (Germania), un tour degli Stati Uniti, ed i Palazzi di San Pietroburgo Chamber Music Festival (Russia).

Il concerto di Portonovo sarà anche l’imperdibile scenario per la consegna dell’annuale Premio “Marche Musica”, quest’anno destinato ad un prezioso e importante musicologo e giornalista marchigiano: Fabio Brisighelli, una firma ed una garanzia del migliore giornalismo delle Marche in ambito musicale e artistico. Il Premio Marche Musica viene indirizzato ad un personaggio di spicco che abbia con la sua attività sostenuto e sviluppato la cultura musicale nella nostra regione.

Il concerto avrà luogo alle ore 21.15 ad ingresso libero, con offerta per il FAI. Un appuntamento tra i più attesi del festival ed ove interverranno numerose autorità da ogni luogo delle Marche, un concerto davvero da non perdere.

Ultimo aggiornamento: 5 Agosto, 06:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA