Isola dei Famosi 2019, si parte. Alessia
Marcuzzi: «I reality non stancano mai»

Isola dei Famosi, si parte
Alessia Marcuzzi:
«I reality non stancano mai»
di Ferro Cosentini
Sarà l'Isola del Tesoro, oltre che dei Famosi: perché da qualche parte nello scenario suggestivo in Honduras i concorrenti potranno trovare un cocco d'oro, oggetto che dà diritto da subito alla finale. La quinta edizione Mediaset del reality (e survival) show più celebre d'Italia torna in scena, da domani in prima serata su Canale 5, rifornito di vecchie armi e nuove astuzie, per combattere la concorrenza. Tra cui c'è, ahia, pure il Festival di Sanremo. A condurre resta la veterana Alessia Marcuzzi una che, parole sue, si diverte un mondo: «A me i reality non stancano mai: mi appassiono al vissuto dei concorrenti, mi affeziono a loro restando i contatto negli anni a venire». Come opinioniste, le altre due A di un tris femminile da inizio alfabeto: Alba Parietti e Alda D'Eusanio (nella foto, le tre): «Non saremo mai nemiche, nessun litigio in vista», assicurano, e staremo a vedere. Di suo, D'Eusanio aggiunge: «Ho 68 anni, stavo bene in pensione, ma qualche pazzo in Mediaset mi ha cercato».

Tra i concorrenti, numerosi e inelencabili, basti segnalare le giovani figlie dell'ex calciatore Sinisa Mihajlovic, Viktorija e Virginia (occhio ai maschi alfa sull'Isola, chi le insidia rischia le ire di papà, che con le punizioni era un fenomeno), Riccardo Fogli, Paolo Brosio e l'ex pioniera gieffina Marina La Rosa. E pure un finto concorrente, in realtà spia: Alvin, inviato, fingerà di gareggiare all'insaputa degli altri.

«I reality hanno quasi un patto con il loro pubblico», commenta Paolo Bassetti, CEO di Magnolia. E l'Isola funziona, assicura il direttore di rete Giancarlo Scheri: «La scorsa edizione fece il 24%». E sul presunto flop di Adrian, il dirigente conclude: «È un'opera d'arte, è innovativo, e 4 milioni e mezzo di spettatori sono un risultato che ci soddisfa appieno». Ma Hunziker, Teocoli e Ambra, dati in fuga, sembrano pensarla diversamente.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 23 Gennaio 2019, 05:01 - Ultimo aggiornamento: 23-01-2019 13:16

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO