Grande Fratello Vip, Katia Ricciarelli contro Lulù a Natale: «L'asciugacapelli così, vergognati»

Sabato 25 Dicembre 2021
Grande Fratello Vip, Katia Ricciarelli contro Lulù a Natale: «L'asciugacapelli così, vergognati» (Per gentile concessione di ufficio stampa Endemol)

Al Grande Fratello Vip neanche il Natale invita alla pace. Katia Ricciarelli si è scagliata contro Lulù perché la principessa Selassié stava usando l'asciugacapelli mentre i vipponi provavano i canti di Natale. Un affronto imperdonabile per la cantante lirica che ha invitato i concorrenti a provarli un'altra volta a causa del rumore in sottofondo. 

LEGGI ANCHE

Grande Fratello Vip, Biagio D'Anelli "scarica" Miriana Trevisan e si avvicina a Nathaly Caldonazzo: le sue parole

 

GFVip, Katia Ricciarelli contro Lulù

«Vergognatevi ragazze, ve lo dico di tutto cuore, mancate di rispetto agli altri e alla sottoscritta. Vergognatevi. Abbiamo anche delle motivazioni se vogliamo e io le farò (riferendosi probabilmente alle nomination). Questa è una mancanza di rispetto e io mi sono rotta», ha detto l'artista veneta.

 

GFVip, Katia Ricciarelli contro tutti

Katia è però furiosa anche con altre persone dentro la casa, come ad esempio Miriana Trevisan. Il giorno precedente aveva confidato a Davide Silvestri di non voler avere più niente a che fare con lei perché la reputa una donna incoerente e falsa: «Vorrei e non posso, questo è il suo motto. Se io una cosa la voglio, la faccio. Viene sempre da me in camera. Quella volta che mi ha nominata, era stata fino alle 9 da me. Capisci? Tre volte l'ho perdonata. Avevo questo sentore di grande menzogna e così è stato. Poi l'ho sempre perdonata, ha chiesto scusa. Questa volta non me l'aspettavo. Eravamo lì a mangiare e mi ha detto che le ho dato della santarellina. Ora che è in nomination, ha trovato questo modo per accusarmi. Per me lei è una persona che non conta più. Basta, è finita. Dice in giro che mi vuole bene e che quando la guardo male, lei piange. Così come mi sono arrabbiata quando Miriana ha accusato Soleil di giocare per tattica con Alex. Da che pulpito, tu hai una situazione che è equivoca e vai ad accusare una ragazza di 25 anni. Non mi va di essere presa per i fondelli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA