Grande Fratello Vip, Filippo Nardi contro Antonella Elia: «Fuori luogo, le parole hanno un peso. Invidiosa, triste e sola»

Giovedì 14 Gennaio 2021
Filippo Nardi e Antonella Elia (Instagram)

Filippo Nardi contro Antonella Elia. Dopo la squalifica al Grande Fratello Vip per aver usato un linguaggio poco consono al programma, Filippo Nardi risponde ai rimproveri di Antonella Elia: “Mi ha accusato di essere sessista, violento e misogino, però non ho mai detto niente per meritare questo, le parole hanno un peso”.

LEGGI ANCHE: 

 

Le parole di Antonella Elia al Grande Fratello Vip per Filippo Nardi sono state molto pesanti: “Trovo che quello che ha detto sul mio conto sia del tutto fuori luogo – ha fatto sapere a “Nuovo” -  Mi ha accusato di essere sessista, violento e misogino, però non ho mai detto niente per meritare questo, le parole hanno un peso. Credo che Antonella Elia sia una persona molto invidiosa, triste e sola. Nella casa ho parlato di scherzi goliardici da “caserma” che si possono fare a una persona mentre dorme, ma non li avrei messi in pratica. Oltretutto, mentre li raccontavo Maria Teresa diceva: “Vedi, ti ho fregato, io non stavo dormendo”. Insomma, non ho mai insultato nessuno. Quindi mi è proprio dispiaciuto sentire lei affermare che avrei detto cose cattive sul suo conto”.

 

 

Anche con Samantha De Grenet Antonella Elia non è stata delicata: “E’ ben peggio di quello che ho detto io in modo scherzoso. Lei è stata aggressiva e ha insultato gratuitamente Samantha con un tono rabbioso solamente per il gusto di ferirla. Questo. Secondo me è inaccettabile. (…) La Elia è un’opinionista, deve essere neutrale e non fare attacchi personali a un’altra donna. Può provocare, senza rabbia e insulti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento