Gf Vip, «Fuori Enock»: i social chiedono l'espulsione del fratello di Balotelli dopo la frase choc contro Guenda

Lunedì 26 Ottobre 2020
Gf Vip, Enock contro Guenda: «Menomale che sono lucido, altrimenti...». I social chiedono l'espulsione

Alta tensione nella casa del Grande Fratello Vip fra Enock e Guenda Goria. La scia delle polemiche per la battuta infelice di Mario Balotelli nei confronti di Dayane Mello non accenna a placarsi, con la figlia di Maria Teresa Ruta in prima linea. Proprio durante una discussione fra Guenda e Enock, quest'ultimo si sarebbe lasciato andare a delle esternazioni che hanno scatenato una vera e propria rivolta sui social. «Ma donna che? Ma chi ca**o sei? Sono stato lucido a dirti solo vaffa**ulo e andare in confessionale, altrimenti...», è la frase del giovane concorrente che ha indignato gli attenti telespettatori, pronti ora a chiedere la squalifica del fratello di Balotelli.

 

Su Twitter l'hashtag #FuoriEnock è primo in tendenza, a testimonianza della diffusa opinione che Enock abbia superato il limite. «Grande Fratello, dovete intervenire, viviamo in una società in cui si combatte ancora contro la violenza sulle donne, dentro la casa non può passare il messaggio che trattare una donna in quel modo vada bene», twitta un utente. Fra i tanti commenti si legge: «La scorsa edizione è stata squalificata Clizia per la violenza e i termini usati contro Andrea, oggi bisogna chiedere la squalifica per Enock che ha usato violenza verbale contro Guenda. È inaccettabile passi senza conseguenze questa cosa».

 

 

In molti sostengono che la frase di Enock ai danni di Guenda sia stata violenta e, soprattutto, intimidatoria. Su Twitter si legge: «Grande Fratello, è necessario l'annullamento del televoto e l'espulsione immediata di Enock. Credo che qualsiasi donna si sia sentita offesa dal suo comportamento, perché in quel momento Guenda era portavoce non solo di se stessa, ma di tutte le donne». Questa sera, in prima serata su Canale 5, Alfonso Signorini avrà il compito di affrontare questa delicata questione. Nessuna notizia, invece, su un eventuale provvedimento disciplinare ai danni di Enock.

Video

 

Ultimo aggiornamento: 16:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA