Grande Fratello, Lucia Orlando risponde
alle lacrime di Simone Coccia: «Mi irriti»

Grande Fratello, Lucia Orlando risponde alle lacrime di Simone Coccia: «Mi irriti»
Grande Fratello, Lucia Orlando risponde alle lacrime di Simone Coccia: «Mi irriti»
di Silvia Natella
1 Minuto di Lettura
Domenica 3 Giugno 2018, 17:56 - Ultimo aggiornamento: 18:03
Al Grande Fratello, a un giorno dalla finale, è tempo di scambiarsi tutte le parole non dette e di "togliersi qualche sassolino dalla scarpa". E così Lucia Orlando approfitta di un compito della produzione per ribadire l'antipatia nei confronti di Simone Coccia.

Alessia Prete e Matteo Gentili, Lucia: «Lei è innamorata. Di lui non mi fido»

La notte scorsa tutti i finalisti sono stati chiamati a esprimere a turno un parere su uno degli inquilini sorteggiati. Il compagno di Stefania Pezzopane ha pescato il nome della ragazza romana e ha rimpianto, tra le lacrime, di non essere riuscito a diventare suo amico. 



Dura la reazione di Lucia: «Potrò sembrare cattiva, non credo minimamente alle tue lacrime, mi irrita anche solo guardarti. Potevi giocartela mille altre volte meglio. Penso che in quello che tu fai c’è sempre un secondo fine con tutti. Non mi piaci come persona, non ho mai voluto un rapporto con te…non lo farò per le sensazioni che mi provochi».
Le parole hanno creato silenzio e imbarazzo a tavola. Tutti, in realtà, si aspettavano che Lucia avrebbe sotterrato l'ascia di guerra, ma la 28enne ha preferito essere coerente. 



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA