Gloria Guida: «Il segreto del mio amore con Dorelli.
Volevo lasciare la tv, ho cambiato idea per una telefonata»

Gloria Guida: «Il segreto
del mio amore con Dorelli.
Volevo lasciare la tv ma...»
“Questa sera tremo perché io non sono una conduttrice e mi sono trovata in questo ruolo. Ho cercato di essere me stessa”. Gloria Guida, attrice, cantante e moglie di Johnny Dorelli sarà protagonista dalla seconda serie de “Le Ragazze” su RaiTre e ospite da Mara Venier a “Domenica In” ha raccontato che programma le abbia fatto tornare la voglia di lavorare in tv: “Sono talmente eccitata, un’esperienza che mi è piaciuta da morire. La prima serie era bella, qui ci sono storie pazzesche raccontata da donne belle dentro e fuori. Ho avuto critiche positive, sono molto contenta. Nel momento in cui avevo deciso di smettere con questo lavoro mi è stata proposta questa cosa per telefono dagli autori e io ho accettato".





La sua carriera è iniziata in Rai e in un rvm viene mostrato il suo primo provino per l’emittente pubblica, poi si passa a parlare del suo incontro col suo grande amore, il marito Johnny Dorelli: “Sono stato io a baciarlo per primo. Eravamo in scena sul set di un film e il bacio doveva essere a stampo e l’ho baciato. Lui mi ha ribaciata. Da li è nata la nostra storia e quest’anno sono quarant’anni. Dal 1979 al 2019”
La Venier le chiede quel è il segreto di un’unione così longeva: “Sono volati, continuo a pensare che ci siamo “coalizzati”. Ci hanno creato per stare insieme, perché gli anni sono tanti e non c’è stanchezza. Abbiamo fatto due matrimoni: uno nel 1991 in Comune e dopo 10 anni in Chiesa. Ci tenevo molto al matrimonio religioso, ho aspettato”.
Ora è un nonna felice: “La mia nipote se ne approfitta, qualsiasi cosa mi chiede mi fa gli occhietto e ci casco. Ha preso molto dalla mamma (la figlia Guendalina) e dal nonno, è furba”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 20 Gennaio 2019, 17:14 - Ultimo aggiornamento: 20-01-2019 19:15

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO