Fuori Tutti, puntata dedicata al cinema con “Helena”

Martedì 7 Aprile 2020
L’attrice Sandra Ceccarelli protagonista di Helena
ANCONA - Dopo l’esordio tutto musicale contenente l’inedito duetto tra Raphael Gualazzi e Matthew Lee, da oggi sarà in onda sul web la seconda puntata di Fuori Tutti, Artisti delle Marche in rete per r(E)sistere, il format ideato da Cna Cinema e Audiovisivo delle Marche per fronteggiare la chiusura dei cinema, dei teatri e dei palcoscenici a causa dell’emergenza sanitaria.
 
Una seconda puntata monotematica tutta dedicata al cinema con Helena (miglior cortometraggio europeo nel 2016), del regista Nicola Sorcinelli. Il cineasta di San Costanzo (Pesaro e Urbino) che negli ultimi dieci anni, con i suoi corti, ha ottenuto più di 100 selezioni e premi in diversi paesi del mondo: Italia, Stati Uniti, Canada, Francia, Asia, Germania, Spagna. Il regista ha poi vinto il premio come miglior regista rivelazione al Festival del Cinema Europeo; nel 2017 ha ottenuto un Nastro d’argento e ha partecipato al 74° Festival del Cinema di Venezia nella sezione Giovani Autori con il cortometraggio Moby Dick. Al momento sta sviluppando la sua prima opera di lungometraggio.
 
Oggi dunque il secondo numero di Fuori Tutti proporrà “Helena” storia di un'ausiliaria dell’esercito del Fuhrer. Le sono stati affidati un gruppo di bambini ebrei, ma il treno su cui si trova viene attaccato ed Helena (Sandra Ceccarelli), si ritrova unica sopravvissuta assieme ad uno di loro. Un’ultima scelta le è concessa: ammirevole servitrice del proprio paese oppure traditrice reietta. La tensione di una coscienza. Il coraggio di una donna.
 
Il corto è stato girato completamente nelle Marche tra Ascoli Piceno, la Riserva Gola del Furlo e la lo stesso paese di Sorcinelli: San Costanzo. Helena non miglior cortometraggio europeo 2016 miglior regista rivelazione festival del cinema europeo 2016.
 
La seconda puntata di Fuori Tutti sarà visibile da oggi dalle ore 12.  https://www.youtube.com/watch?v=A5j-uXLes6I © RIPRODUZIONE RISERVATA