Michela Murgia attacca Franco Battiato: «I suoi testi minc**** assolute». Fan del cantante in rivolta

Lunedì 6 Aprile 2020
Michela Murgia attacca Franco Battiato: «I suoi testi sono minc****». Fan del cantante in rivolta
I fan di Franco Battiato sono in rivolta dopo che Michela Murgia ha criticato i testi delle sue canzoni. La nota scrittrice sarda li ha definiti «privi di significato e un insieme di citazioni senza senso, frutto di un inganno ben riuscito». Il tutto mentre era in videochat con la collega Chiara Valerio sul blog "Buon Vicinato". La reazione del web è stata immediata. 

LEGGI ANCHE: Giulia De Lellis, Andrea Damante: «Ci siamo sempre voluti bene». E ironizza su Iannone: «Chi sta con lui torna dall'ex»

Le due autrici stavano discutendo di musica e, dopo aver parlato a lungo di Wolfgang Amadeus Mozart, Michela Murgia ha chiamato in causa l'artista siciliano: «È sopravvalutato, ma i suoi testi sono delle minc*** assolute». A quel punto Chiara Valerio ha sottolineato che non si puà 'demolire' qualcosa solo se non si comprende. Michela Murgia ha continuato però sostenendo le sue convinzioni.Per la Murgia, il maestro Battiato sarebbe solo una suggestione data dalla musica elettronica di un «intellettuale con il sintetizzatore».

LEGGI ANCHE: GFVip, il marito di Fernanda Lessa contro Wanda Nara e Pupo: «Hanno parlato con ignoranza»

Le reazioni dei fan del cantautore siciliano non si sono fatte attendere e si sono concretizzate in offese alla scrittrice: «Non hai minimamente idea di chi sia Battiato», «Lei non capisce, lei non sa, lei non è che una figura intellettuale mediocre», «Come se il Gabibbo criticasse Pasolini», sono solo alcune delle numerose esternazioni degli estimatori di Franco Battiato nei confronti di Murgia. Dopo le proteste, la Murgia ha spiegato al Corriere che la sua era una provocazione e che in realtà lo adora.
  Ultimo aggiornamento: 17:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA