Francesco Renga presenta il suo nuovo disco "L'altra metà" al Teatro delle Muse

Mercoledì 6 Novembre 2019
Francesco Renga presenta il suo nuovo disco

ANCONA - “L’altra metà Tour” di Francesco Renga, un tour di oltre 40 date che vede protagonista Francesco fino a dicembre sui palchi dei principali teatri italiani per presentare al pubblico della penisola il nuovo disco “L’altra metà” e i suoi più grandi successi, farà tappa oggi giovedì 7 novembre, ore 21, al Teatro delle Muse di Ancona. 

Il Trio di Imola al Lauro Rossi. Sul palco un esemble giovane e ricco di talento

Accompagnato sul palco dai musicisti Fulvio Arnoldi (chitarra acustica e tastiere), Vincenzo Messina (pianoforte e tastiere), Stefano Brandoni (chitarre), Heggy Vezzano (chitarre), Phil Mer (batteria) e Gabriele Cannarozzo (basso), Francesco durante il tour sorprende il suo pubblico con uno spettacolo coinvolgente ed emozionante, e una scaletta nuova in cui trovano spazio le indimenticabili hit del suo repertorio e i brani estratti dal suo ultimo e ottavo disco di inediti. L’altra metà, prodotto da Michele Canova Iorfida, è un album composto da 12 brani dal sound e dal linguaggio contemporaneo e rappresenta l’altra metà della vita, della storia, della musica di Francesco Renga: un altro capitolo, caratterizzato da nuove consapevolezze e forme, sonore e linguistiche. 
 
Al Bano rimosso dalla blacklist dell'Ucraina: «Sono un uomo di pace. Ora un grande concerto a Kiev»

Tra le canzoni del disco spicca il brano scritto e cantato con Ermal Meta. S’intitola “Normale” e dal 25 ottobre è disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali. Un inno dedicato alla capacità di rendere speciali anche le cose più semplici della vita di tutti i giorni. 
Evento organizzato dalla Elite Agency Group/M&P Company. Biglietti disponibili sul circuito TicketOne www.ticketone.it (online e punti vendita) e al botteghino del Teatro delle Muse. Gli ultimi saranno in vendita la sera del concerto al botteghino del teatro dalle ore 20. Info: 0871685020.

Ultimo aggiornamento: 7 Novembre, 02:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA