Francesco Facchinetti aggredito: «Ha sputato e offeso mia madre, lo avrei ammazzato»

Sabato 1 Agosto 2020
Francesco Facchinetti aggredito: «Ha sputato e offeso mia madre, lo avrei ammazzato»

Brutta giornata per Francesco Facchinetti, che ha denunciato su Instagram di essere stato aggredito verbalmente mentre era fermo a un semaforo. Il figlio di Roby Facchinetti ha raccontato che un uomo sulla cinquantina gli si è avvicinato con l'auto, ha abbassato al finestrino, ha sputato e gli ha detto: «Figlio di pu….a, muori». «Lo sapete che sono fumantino, le mamme non si toccano», ha detto Facchinetti nelle stories. 

LEGGI ANCHE: Giulia De Lellis e Andrea Damante, l'indiscrezione: «Si sono lasciati di nuovo»

LEGGI ANCHE: Elisabetta Canalis, costume nude look e décolleté esplosivo. Fan impazziti: «Sei illegale...»

La reazione sarebbe stata più violenta se non fosse intervenuto il collega che era in macchina con lui. L'episodio ha spinto l'artista a raccontare la sua vita e i pregiudizi di cui è vittima da sempre. «Chi invidia è mediocre. Io torno alla mia bella famiglia, tu invece torni a casa incazzato con la tua auto di me..a», ha detto rivolgendosi all'uomo che lo ha insultato.

«Mi dicono 'Figlio di papà' da quando sono nato. Prima o poi si stancheranno», ha continuato Facchinetti sfogandosi anche contro i commenti di alcuni haters sui social.

 

 
 

Ultimo aggiornamento: 2 Agosto, 19:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA