Premio Gentile da Fabriano
​a Sacchi, Stella e Msf

Premio Gentile da Fabriano ​a Sacchi, Stella e Msf
2 Minuti di Lettura
Sabato 13 Settembre 2014, 13:04 - Ultimo aggiornamento: 13:05
FABRIANO - L'amministratore delegato di Poste Italiane Francesco Caio, l'allenatore di calcio Arrigo Sacchi, lo scienziato Roberto Cingolani, direttore scientifico dell'Istituto Italiano di Tecnologia, Medici senza Frontiere-Italia e il giornalista Gian Antonio Stella sono i vincitori del Premio Gentile da Fabriano, giunto alla 18/a edizione. La cerimonia di consegna del premio si terrà a Fabriano l'11 ottobre. L'evento è organizzato dall'Associazione Gentile Premio, con il sostegno di banche e imprese e il patrocinio, fra gli altri della presidenza del Consiglio dei ministri, del ministero dei Beni culturali e di Regione e Comune. La giuria è presieduta dal rettore dell'Università di Urbino. Scopo del premio Gentile, è stato ricordato oggi nel corso della presentazione, è «fornire una rappresentazione positiva delle Marche e dell'Italia attraverso il riconoscimento di esperienze, professionalità e impegni di particolare valore in settori vitali quali quelli della cultura, nelle sue diverse forme, dell'economia, della scienza, del volontariato e quest'anno anche dello sport». Fra le iniziative collaterali, la pubblicazione della 'Cartella del Gentile/04, Omaggio a Ennio Morriconè, curata da Massimo Cardinaletti e Galliano Crinella, con testi di Ennio Morricone, Giuseppe Tornatore, Massimo Cardinaletti, un ritratto di Claudio Fuiano e una partitura musicale inedita scritta da Morricone nel 1975.



Leggi Corriere Adriatico per una settimana gratis - Clicca qui per la PROMO

© RIPRODUZIONE RISERVATA