Gran galà della lirica a Fabriano nell'ambito di “Scena d'Estate”, sul palco l’Ensemble Raffaello sotto la direzione di Bartolucci

Il mezzosoprano Beatrice Mezzanotte
Il mezzosoprano Beatrice Mezzanotte
di Saverio Spadavecchia
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 11 Agosto 2021, 13:17

FABRIANO - Continua la “Scena d’estate” di Fabriano, e dopo il debutto con la musica dei Pink Floyd portata in scena da Elpidia Giardina, l’intensità di “Tutto Brucia” di Motus proseguirà con uno degli appuntamenti più attesi per da tutti gli appassionati di musica lirica del territorio. Questa sera e sabato due appuntamenti unici per raccontare uno dei mondi più conosciuti ed apprezzati della cultura italiana. Il gran galà della lirica da questa sera con l’appuntamento ai Giardini del Poio con l’Ensemble Raffaello che si porterà in scena, sotto la direzione di Stefano Bartolucci, le musiche di Bizet, Donizetti, Mozart, Puccini e Rossini. 
A portare in scena le musiche e le arie d’opera saranno il soprano Silvia Cafiero, il mezzosoprano Beatrice Mezzanotte, il tenore Patrizio Saudelli, il baritono Ferruccio Finetti e il basso Ezio Maria Tisi. Le opere che l’Ensemble ha già in repertorio sono le 10 più importanti e apprezzate del repertorio internazionale, dal Barbiere di Siviglia alla Carmen. I concerti pubblici, i concerti-lezione per le scuole, costituiscono alcuni degli strumenti per il raggiungimento dei propri obiettivi. Concerti didattici, conferenze per gli studenti di ogni ordine e grado, Inviti all’opera, sono svolti con regolarità nelle scuole delle Marche. Dal 2015 gli Incontri con la musica, vengono svolti al Teatro Sanzio di Urbino per l’Università degli studi, con giovani e promettenti solisti ed artisti affermatissimi. La lirica continuerà ad entusiasmare all’interno dei Giardini del Poio sabato 14 agosto. Sarà Villa InCanto a presentare il celebre capolavoro di Georges Bizet “Carmen”, opera portata in scena dal Quintetto Gigli con la regia del Maestro Direttore Riccardo Serenelli. L’Opera è affidata all’interpretazione di Rachele Raggiotti, mezzosoprano nel ruolo della protagonista, Dario Ricchizzi tenore a cui è affidato Don José, Martina Malatini soprano in Micaela e Ferruccio Finetti baritono nel ruolo di Escamillo. L’associazione porta celebri capolavori della lirica presentati in versioni ridotte di circa un’ora e un quarto: un format accessibile, coinvolgente ed emozionante che porta in scena temi sempre attuali interpretati da cast d’eccellenza.
Informazioni e biglietti per lo spettacolo di oggi e per lo spettacolo di sabato: biglietteria Teatro Gentile 07323644, biglietteria Giardini del Poio 3392514408 (dalle ore 19), Amat 0712072439. Vendita on line sul circuito vivaticket. Inizio degli eventi ore 21.30, accesso con green pass, accertamento guarigione da covid o tampone (max 48 ore prima dell’evento).

© RIPRODUZIONE RISERVATA