Da Foresi alla Incontrada, la seconda parte della stagione del Gentile di Fabriano offre cinque spettacoli pensati anche per appassionati di musica e prosa

Venerdì 17 Dicembre 2021 di Saverio Spadavecchia
Vanessa Incontrada

FABRIANO - Il Teatro Gentile di Fabriano annuncia la seconda parte della stagione e rilancia la prima parte di stagione appena conclusa con cinque nuovi spettacoli pensati per appassionati di musica, prosa e teatro per ragazzi.

 
Dopo l’ultimo sipario 2021 con lo spettacolo di Drusilla Foer, il palcoscenico cittadino accoglierà il nuovo anno sin dalla mezzanotte e mezza del primo gennaio 2022 con lo spettacolo di Capodanno di Riccardo Foresi che con la sua “That’s Amore Swing Orchestra” abbraccerà il nuovo anno seguendo i ritmi ormai diventati tipici per accompagnare le feste natalizie. Il musicista marchigiano sarà accompagnato Luca Giardini alla tromba, Antonangelo Giudice al sax, Paolo Del Papa al trombone, Mauro Gubbiotti al pianoforte, David Padella al contrabbasso e Roberto Strappelli alla batteria, che reinterpreteranno i più grandi successi della musica italo-americana. «Per noi sarà un grande onore festeggiare il Capodanno tutti insieme – ha dichiarato il musicista Riccardo Foresi –, il teatro è il luogo ideale per presentare il nostro spettacolo. Abbiamo girato l’Italia e l’Europa e sul palco ci saranno tutti musicisti marchigiani di altissimo livello, tra cui il trombonista fabrianese Paolo Del Papa. Sarà uno spettacolo molto divertente e sono molto orgoglioso di esibirmi con la mia band al “Gentile”».


Il 16 gennaio (alle ore 17) al termine di una residenza di riallestimento al Gentile giunge in scena “Troiane” di Euripide, adattamento di Angela Demattè, con Elisabetta Pozzi e Graziano Piazza, Federica Fracassi, Francesca Porrini, Alessia Spinelli, per la regia di Andrea Chiodi. Poco più di un mese di attesa (26 febbraio, ore 21) ed ecco arrivare Vanessa Incontrada protagonista di “Scusa sono in riunione... ti posso richiamare?”. Una commedia diretta e anche interpretata da Gabriele Pignotta che porterà in scena il ritratto dei quarantenni di oggi. Una commedia degli equivoci che, con ironia, indagherà sull’ossessione della visibilità e sulla brama di successo.

Spazio anche al teatro per tutta la famiglia con due eventi pensati per i bambini, il primo subito dopo il concerto di capodanno: il 2 gennaio in scena “I musicanti di Brema” della compagnia Kosmocomico. Il 10 aprile sarà la volta di “Cappuccetto rosso” portato in scena dal Teatro delle Isole, uno spettacolo per attori e pupazzi dove la trasposizione fedele della fiaba originale di Perrault viaggerà in bilico tra i toni originari smorzati dal sottile filo dell’ironia. Entrambe gli spettacoli per i ragazzi a partire dalle ore 17.


I biglietti (5 euro) per il concerto di Capodanno saranno in vendita presso la biglietteria (07323644) dal 29 dicembre, dalle ore 16 alle ore 19 e il 31 dicembre dalle 0,15. Per i due spettacoli di prosa è previsto un abbonamento: 8 e 9 gennaio prelazione abbonati stagione 19/20 con conferma del posto; 10 e 11 gennaio vendita nuovi abbonamenti. Per gli appuntamenti di teatro ragazzi posto unico numerato 5 euro, ridotto under 14 a 3.

© RIPRODUZIONE RISERVATA