Eurovision, il tweet della giornalista russa pro Putin: «Ci vorrebbe un missile su Torino»

Lunedì 16 Maggio 2022
Eurovision, il tweet della giornalista russa pro Putin: «Ci vorrebbe un missile su Torino»

«Ci vorrebbe un missile su Torino»: così ha scritto in un tweet la giornalista russa e filo-Putin Yuliya Vityazeva durante la finale di Eurovision che ha visto la vittoria dell'Ucraina con i Kalush Orchestra

 

 

La Vityazeva è la conduttrice di un talk-show trasmesso su Russia 1 ed è stata anche ospite nella trasmissione tv “Dritto e Rovescio” di Paolo Del Debbio su rete 4. E la giornalista non è stata l'unica a spendere parole d'odio verso la competizione canora internazionale ospitata quest'anno dall'Italia. 

 

 

Sul sito web del quotidiano AiF, a firma dell’editorialista Vladimir Polupanov, si legge che «la competizione ha un cattivo odore di palude in decomposizione» e che «quasi nessuno dei vincitori ad eccezione degli Abba» è diventato «grande star». Lo spettacolo è stato etichettato come «noiosa televisione politicizzata» e «falso». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA