Festival Sanremo, trattativa conclusa
Claudio Baglioni direttore artistico

Festival di Sanremo
trattativa conclusa: Baglioni
sarà il direttore artistico
SANREMO . La lunga trattativa per portare Claudio Baglioni a Sanremo si è conclusa. E dopo Conti sono tornati pure i conti, perché l'ingaggio del nuovo direttore artistico è inferiore del 10% rispetto a quello del suo illustre predecessore, splendido protagonista di un triennio d'oro per il Festival. Del resto per sostituire uno come Carlo Conti, e soprattutto evitando confronti, occorreva scegliere un artista che sparigliasse il campo in maniera netta. Un cantante piuttosto che un presentatore.

Baglioni ha accettato l'incarico dopo qualche perplessità iniziale, dovuta al fatto che sia lui sia la sua compagna manager, sono dei perfezionisti attenti a ogni minimo dettaglio. Di sicuro il cantautore romano è uno dei nomi più adatti per il prestigioso incarico, seppure fa un po' riflettere il fatto che da cantante non abbia mai voluto partecipare alla gara. Non si è mai messo in gioco, al contrario di artisti come Zucchero e Vasco Rossi, che lo hanno fatto finendo ultimi.

Ma il ruolo di direttore artistico è diverso. Ora sarà Baglioni a scegliere le canzoni in gara e la squadra che lo affiancherà sul palco dell'Ariston dal 6 al 10 febbraio (date scelte appositamente per evitare la concomitanza con le partite degli ottavi di Champions League).  

Soddisfatto il dg Mario Orfeo: “Siamo onorati e felici che Baglioni abbia accettato il nostro invito. Con Claudio costruiremo un’edizione di Sanremo in cui le canzoni e le interpretazioni saranno assolute protagoniste del più grande evento dedicato alla musica italiana”.
L’annuncio ufficiale è stato dato nel corso della trasmissione La Vita in Diretta, condotta da Francesca Fialdini e Marco Liorni, con in collegamento anche il direttore di Raiuno, Andrea Fabiano e un sorridente Fabio Fazio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Luned├Č 25 Settembre 2017, 19:32 - Ultimo aggiornamento: 25-09-2017 20:26

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO