Emma Calì, diciottenne di Ancona che sogna di diventare medico, è la nuova Miss Marche, è stata eletta al termine di una bella serata a Civitanova

Martedì 31 Agosto 2021 di Gianluca Fenucci
Emma Calì incoronata dalla Miss Marche uscente Lea Calvaresi

CIVITANOVA - La nuova Miss Marche è Emma Calì, diciottenne di Ancona che sogna di diventare medico. La nuova, giovanissima reginetta è stata incoronata nella finalissima regionale che è stata organizzata nel suggestivo scenario del Varco sul Mare di Civitanova Marche. La studentessa in psicologia Katia Caselle, ventunenne di Pesaro, che è anche Miss Miluna Marche, si è aggiudicata il secondo posto, ottenendo il titolo di Miss Civitanova.

 

La serata è stata condotta da Marco Zingaretti, noto per essere legato al concorso di Miss Italia da molti anni, e Samanta Togni, maestra di ballo del programma televisivo “Ballando con le stelle”. Martina Sambucini, Miss Italia 2020, è stata presidente di giuria e madrina dell’evento.
La serata è stata gradevole e ha entusiasmato la platea anche grazie agli eventi di contorno: tanti applausi sono andati ad Antonio Mezzancella, vincitore di “Tale e Quale Show”, che ha imitato molti personaggi della musica tra cui Baglioni, Ramazzotti, Nek, Pupo, Mika, Ultimo. Sul palco anche gli artisti circensi della Takimiri Showevent, con danze aeree e giocoleria. È stata apprezzata inoltre la Crew Flow Finesse. Erano ben 23 le miss in gara per contendersi il titolo regionale: Rebecca Rossi, Giordana Vannini, Arianna Tomassini, Erika di Girolami, Maria Paola Merlonghi, Nicol Badiali, Angelica Marini che si è aggiudicata la fascia di Miss Rocchetta Marche, Chiara Ferranti, Rebecca Bonfiglio, che a sorpresa ha ottenuto la fascia di Miss Sorriso Marche, Sara Montali, Alice Peter che è stata eletta Miss Cinema Marche, Shari Romoli, Chiara Girolami, Martina Spezzaferro nuova Miss Sport Marche, Sara Matrullo, Milena Masci che ha ottenuto la fascia di Miss Eleganza Marche, Gaia Foglini eletta Miss Be Much, Francesca Agostinelli, Nadia Baleani, Giulia Calvaresi e Sofia Lou Straccini. Applaudito il momento del défilé con gli abiti da sposa di Toi Spose. Ottima l’organizzazione a cura del comune di Civitanova Marche in collaborazione con l’Agenzia Pai. «Anche nelle nostra regione – ha detto Marco Zingaretti presentando l’evento – dove l’organizzazione degli eventi è messa a dura prova dai protocolli anti Covid, il concorso di Miss Italia è giunto al traguardo con un bel successo, dopo un percorso di quasi tre mesi di selezioni e in attesa di conoscere le novità sulle finali nazionali di Miss Italia 2021».
Emma Calì ha raccolto il testimone, ricevendo la fascia di Miss Marche da Lea Calvaresi, Miss Marche 2020. «È stato il mio ottavo anno di conduzione di Miss Italia – ha affermato ancora Zingaretti – e non posso non ricordare con commozione ed emozione Mimmo Del Moro, un secondo padre per molti di noi, che per primo volle credere in me. La sinergia con l’Agenzia Pai ha fatto il resto oltre alla presenza costante di Patrizia Mirigliani che è già al lavoro per allestire la finalissima nazionale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA