Da Grande, la stoccata di Carofiglio: «Lo show di Cattelan è un disastro. E lui non sa affrontare il flop»

Martedì 28 Settembre 2021
Da Grande, la stoccata di Carofiglio: «Lo show di Cattelan è un disastro. E lui non sa affrontare il flop»

Il flop è stato abbastanza innegabile. Da Grande, il programma del "sempre giovane" Alessandro Cattelan su cui puntava la Rai, non ha sfondato. L'ascolto della seconda e ultima è stato di 2.196.000 spettatori pari al 12% di share mentre su Canale 5 «Scherzi a Parte» ha vinto con 3.043.000 spettatori pari al 17.3% di share.

A rincarare la dose è stato lo scrittore ed ex magistrato Gianrico Carofiglio che su twitter ha scritto: «Lo show di Cattelan su Rai1 è un disastro. Capita, forse qualcuno ne renderà conto forse no. Ma è interessante quello che (pare) ha detto il conduttore: 'rifarei tutto così'. La frase è la sintesi del modo meno intelligente (eufemismo) di affrontare l'errore e il fallimento». Lo scrittore ha commentato le affermazioni di Alessandro Cattelan in un'intervista di oggi a un quotidiano, a proposito dei bassi ascolti del suo programma 'Da grandè andato in onda domenica sera su Rai1.

LEGGI ANCHE

Cattelan debutta con "Da Grande" su Rai1: ma lo share non lo premia

Carofiglio poco dopo ha postato un secondo tweet nel quale chierisce il senso del suo post precedente: «Preciso. Cattelan è bravo. Il programma era così così ed è andato molto male con gli ascolti. La televisione su Rai1 si fa (anche) per gli ascolti. Quando parlo di fallimento alludo agli ascolti e quindi all'insuccesso economico. Dire 'rifarei tuttò mi sembra sbagliato». 

 

 

Ultimo aggiornamento: 19:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA