Paolo Rossi e la Anciens Prodiges Band in “Stand up Shakespeare - Su la testa”

Lunedì 27 Luglio 2020
L'attore e comico Paolo Rossi
CAGLI - Torna al Comunale di Cagli Paolo Rossi, per una breve residenza artistica che porterà alla presentazione in anteprima del suo nuovo spettacolo Stand up Shakespeare - Su la testa, in programma martedì 28 luglio alle ore 21. Con lui sul palco la Anciens Prodiges Band, ovvero i formidabili Emanuele Dell'Aquila alla chitarra e Alex Orciari al contrabbasso, che con le musiche dal viso contrappunteranno la performance del protagonista.
Paolo Rossi è autore e interprete di un teatro che incanta il pubblico e sta in ascolto, che vive delle sue reazioni e interazioni; un teatro di emergenza che si riappropria del ruolo del contastorie per dare conforto agli spettatori e condurli in dimensioni "altre" dalle quali la realtà appare lucidamente. «Vorrei fare qualcosa che dia al mio essere chiamato comico una via di fuga verso un teatro sociale, nella poesia del buffo e della magia» commenta Rossi.
Stand up Shakespeare è uno spettacolo che unisce stand-up comedy e commedia dell’arte e varca l’universo shakespeariano. Un universo con il quale il più rock dei comici italiani si è confrontato varie volte, da "Sogno di una notte di mezza estate" a "Romeo&Juliet", sempre in maniera coraggiosamente atipica e controcorrente.
Il metodo drammaturgico, recitativo e musicale utilizzato da Rossi e dalla band degli Ancien Prodiges che lo affianca sul palco, è quello del "furto d’autore", prassi antichissima con la quale i teatranti (Shakespeare compreso) rubano ad altri colleghi battute, citazioni, trame e plot narrativi che li colpiscono e le fanno proprie, adattandole al loro stile, alla loro visione, a contesti differenti.
Il linguaggio ricco di immagini e allusioni fantastiche di Shakespeare, i personaggi delle sue opere, dal Moro di Venezia a Shylock, da Romeo e Giulietta a Riccardo III, ben si prestano alla narrazione e alla contaminazione, a giocare con le massicce dosi di visionarietà che sono il nutrimento principale dell’affabulazione di Rossi.
Ingresso unico 10 euro, biglietti online su www.liveticket.it. Botteghino del teatro: 0721781341 (aperto il giorno dello spettacolo dalle  ore 17). © RIPRODUZIONE RISERVATA