Alla riserva Gola del Furlo riaprono il Centro visite e il Museo del Territorio

Monday 1 June 2020
Il Museo del Territorio e il Centro visite del Furlo
CAGLI - Martedì 2 giugno riapriranno al pubblico il “Centro visite” della Riserva naturale statale “Gola del Furlo” e il Museo del territorio “Lorenzo Mannozzi - Torini”. In ottemperanza alla normativa vigente, gli ingressi saranno contingentati (ogni 30 minuti, prenotazione obbligatoria alla mail: riservafurlo@provincia.ps.it) e sarà possibile accedervi solo indossando la propria mascherina. A giugno sono previste altre aperture il venerdì, sabato e domenica (ore 9.30-12.30 e 14.30-16.30), con possibilità di acquistare la cartina sentieristica e i libri della collana “I Quaderni del Furlo”. «Per la sicurezza di tutti visitatori e del personale addetto all’accoglienza turistica – evidenzia il direttore della Riserva Maurizio Bartoli - la Provincia di Pesaro e Urbino, in qualità di ente gestore, ha programmato interventi di sanificazione settimanale in tutti gli ambienti. Abbiamo inoltre predisposto una fruizione degli spazi museali a senso unico, con ingresso dal lato del giardino dove si trova il gazebo di legno, così da evitare l’incontro dei visitatori in entrata con quelli in uscita». Il personale addetto all’accoglienza fornirà dal martedì al giovedì, dalle ore 9 alle 13, telefonicamente (0721700041) o per e.mail (riservafurlo@provincia.ps.it) le informazioni necessarie per trascorrere una giornata piacevole e in sicurezza.  © RIPRODUZIONE RISERVATA