Argentero si commuove a C'è posta per te:
"La mia famiglia è come la vostra"

Sabato 3 Marzo 2018
Luca Argentero si commuove a C'è posta per te:

C'è Posta per te si apre subito con il primo ospite della serata, Luca Argentero. Melissa e Francesco  sono chiamati in studio e quando si apre la busta compare un abito e la madre: «Questo vestito a fiori sarà il mio traguardo. Chiuderò il lutto nell'armadio. Con la perdita di vostro padre, avete un po' perso vostra madre. Mi vedete piangere e non trovare pace. Vi chiedo perdono e vi amo, siete il senso della mia vita».

LEGGI ANCHE ------> Antonio e Domenica, da 'C'è posta per te' al trono over di 'Uomini e Donne'?

A questo punto Maria De Filippi legge la lettera della donna, le sue sono parole di dolore, quelle di una donna che affranta dalla perdita si rammarica di non aver saputo comprendere a pieno anche il dolore dei suoi figli. «Mi sono accorta che vi ho trascurati da quando la vita ha lasciato i miei occhi. Adesso mi sto riprendendo. Non vi meritavate la mia assenza oltre a quella di papà. Ho fatto del mio meglio ma quando ho perso la mia battaglia ci sono stata troppo male. Pochi giorni fa mi sono detta che non era giusto. Annegando nello sgomento non ho badato al vostro dolore. La sua fine ha spento il motore del mio cuore. Noi tre siamo interi ma manca sempre quel pezzo che non tornerà».

Dopo la lettera entra Luca Argentero che fatica a trattenere le lacrime: «Nella vostra famiglia rivedo la mia ed è per questo che faccio fatica a trattenere la commozione. Ho avuto due genitori che si sono amati moltissimo, ma voi avete un lungo elenco di ricordi bellissimi. Non penso che abbiate bisogno di perdonare vostra madre». Poi si conclude con un grande abbraccio.

Ultimo aggiornamento: 4 Marzo, 11:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA