Brad Pitt è irriconoscibile: cosa ha fatto al naso? Le prime foto dal set di Babylon

Venerdì 29 Aprile 2022 di Niccolò Dainelli
«Babylon», Brad Pitt è irriconoscibile: svelati i primi dettagli esclusivi del primo film di Damien Chazelle

Brad Pitt è a lavoro nella registrazione di un nuovo film. E sul set di «Babylon», di Damien Chazelle, è irriconoscibile. Nei panni della star del cinema muto americano John Gilbert, la stella del cinema è apparso con una protesi al naso con cui si fa fatica a riconoscere l'icona di bellezza a cui siamo abituati.

 

 

 

 

Giovedì 28 aprile sono state presentate, al CinemaCon, delle clip inedite del nuovo lavoro del regista di La La Land, che ritraggono l'attore con indosso una canotta bianca, dei boxer bianchi e, appunto, un grande naso a «sfigurare» il bel profilo di Brad Pitt.

 

 

 

Oltre al premio Oscar, Brad Pitt, il cast stellare dell'attesissimo prossimo film di Chazelle comprende Diego Calva, Margot Robbie, Max Minghella, Lukas Haas, Spike Jonze, Samara Weaving, Jean Smart, Tobey Maguire, Olivia Wilde e Red Hot Chili. Ma anche Flea, il bassista di Pepper.

 

Mentre Calva, che è apparso nella terza stagione di Narcos: Messico, dove interpreta un giovane attore messicano determinato a farcela a Hollywood, Margot Robbie entra negli spettacoli dell'icona degli anni '20, interpretando Clara Bow. Tobey Maguire, che è anche produttore esecutivo, è stato confermato per interpretare il ruolo dell'iconico comico Charlie Chaplin nel primo progetto alla regia di Chazelle dal 2018 dopo First Man su Neil Armstrong.

 


Secondo quanto riferito da fonti di Hollywood, i partecipanti alla convention dei proprietari del cinema, che si è tenuta al Caesars Palace di Las Vegas, hanno affermato che il film Babylon «pare essere fantastico» e che Brad Pitt è «irriconoscibile» nei panni di Gilbert, che è anche ricordato come il grande amante di Hollywood.
Il film in costume, prodotto dalla Paramount Pictures, racconta la transizione dell'industria cinematografica americana dall'era del cinema muto ai film sonori, alla fine degli anni '20. La trama, tuttavia, è ancora top secret.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA