Avicii morto dissanguato: il suicidio
con un pezzo di vetro di bottiglia

Mercoledì 2 Maggio 2018
Avicii, le terribili rivelazioni sul suicidio: «Ecco come si è ucciso il dj»

La morte del dj Avicii è ancora un mistero irrisolto, ma a distanza di quasi due settimane da quello che è stato un suicidio, arrivano nuove rivelazioni su come il 28enne ha deciso di togliersi la vita. Il dj svedese si sarebbe ucciso con un pezzo di vetro, probabilmente una bottiglia, per morire poi dissanguato. Lo rivelano indiscrezioni del sito di gossip TMZ.

La fidanzata segreta confessa tutto su Instagram: «Volevamo un figlio e diventare una famiglia»
I familiari rivelano: «Non ha retto il peso dello showbusiness»



«Le nostre fonti ci hanno riferito che il taglio fatto con il vetro ha causato un dissanguamento che gli è stato fatale – si legge sul sito – Due fonti ci hanno riferito che Avicii ha rotto una bottiglia e ha usato il vetro per tagliarsi. Ci è stato inoltre riferito che tale ferita sarebbe stata inflitta all’altezza del collo, mentre altre lo hanno negato con fermezza, dicendo che il ragazzo si era invece tagliato i polsi».
 

 

Ultimo aggiornamento: 11:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA