L’istrionico Fiorello ancora nelle Marche, dopo Senigallia e Civitanova sarà anche ad Ascoli dall'8 all'11 dicembre

Venerdì 5 Novembre 2021 di Luca Marcolini
Lo showman Rosario Fiorello

ASCOLI - Sarà l’istrionico Rosario Fiorello l’autentico fiore all’occhiello della stagione teatrale ascolana nel periodo prenatalizio. Il noto e apprezzato entertainer, dopo le tre serate a Senigallia e le quattro a Civitanova, sarà protagonista al Teatro Ventidio Basso di Ascoli per tre serate, con il suo nuovo spettacolo, dall’8 all’11 dicembre prossimi (inizio alle ore 21). 

 


L’amministrazione comunale ha recepito, nella seduta di giunta di ieri, la proposta dell’Amat, concedendo il proprio benestare all’inserimento in cartellone dello spettacolo del noto showman dedicato proprio alla città che lo ospiterà, almeno stando al titolo dello show: “Fiorello presenta... Ascoli Piceno!”. Uno spettacolo (di e con Rosario Fiorello) imprevedibile, come sempre accade quando a salire sul palco è lo showman siciliano, per il quale si prevede già una vera e propria corsa al biglietto. Fiorello era già stato più volte protagonista nel capoluogo piceno, ma nel lontano passato: dai suoi esordi con l’indimenticabile “Karaoke” in piazza del Popolo alla sua presenza nel periodo dei primi anni 90 con il “Festivalbar”. Per quest’anno, dunque, Fiorello a quanto pare sembrerebbe preferire Ascoli a Sanremo e al suo festival. Contestualmente allo spettacolo di Fiorello, sono stati definiti dall’Amat anche due appuntamenti della stagione teatrale per ragazzi ad Ascoli: si tratta degli spettacoli “Il grande gioco”, che verrà rappresentato il 27 novembre al teatro Filarmonici e “Il circo delle bolle” che andrà in scena il 19 dicembre al Ventidio Basso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA