“Sturm I Fear” di Dardust scelto dal colosso informatico Apple per “Hi Speed”

Giovedì 15 Ottobre 2020 di Filippo Ferretti
L'ascolano Dario Faini in arte Dardust

ASCOLI PICENO - Il pezzo “Sturm I Fear” di Dardust è stato scelto dal colosso informatico Apple nell’ambito dell’evento mediatico “Hi Speed”, uno dei più importanti a livello internazionali, appuntamento di lancio per i nuovi prodotti dell’azienda, trasmessa in streaming dal Steve Jobs Theater di Cupertino, in California. Il brano è utilizzato per la presentazione di uno dei pezzi forti della vetrina, l’iPhone 12. Dopo aver ammaliato due anni fa il pubblico americano in occasione del SuperBowl, la musica di Dario Faini in arte Dardust continua a sedurre il mondo. Il brano “Strurm I Fear” fa parte dell’ultimo disco del musicista, autore e produttore ascolano, estratto da “S.A.D. Storm and Drugs”, uscito lo scorso gennaio per Sony Music. Si tratta di un pezzo ammaliante, quasi psichelico, le cui note nel corso del keynote annuale della Apple seguono le parole di introduzione di Tim Cook, per accompagnare il visual di presentazione dell’I Phone. L’artista ascolano, che da un decennio è l’autore più prolifico e amato del pop italiano, aveva già entusiasmato la platea americana con il pezzo “Lost and Found”, che era stato scelto da una nota casa automobilistica come soundtrack dello spot che è stato trasmesso nel corso dell'evento “Superbowl”, il più atteso da tutti gli Stati Uniti. «Ciò che mi fa più piacere è che stavolta abbiano scelto il brano di maggior rottura del disco » ha commentato Dario Faini di un simile traguardo, che vede di nuovo il suo suono inconfondibile per formare la colonna sonora di una altra importantissima campagna di lancio internazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA