Annalisa: «Diventare mamma? Mi piacerebbe, non ho più vent’anni». Poi il retroscena sulle nozze con Francesco Muglia

La cantante e diva dei tormentoni estivi ha rivelato alcuni dettagli sul suo matrimonio con Francesco Muglia

Annalisa parla della possibilità di diventare mamma. E dopo svela il retroscena sulle nozze con Francesco Muglia
Annalisa parla della possibilità di diventare mamma. E dopo svela il retroscena sulle nozze con Francesco Muglia
3 Minuti di Lettura
Martedì 11 Giugno 2024, 19:41

Annalisa, 38 anni, ligure di Carcare, paesino della provincia di Savona, continua con la sua incredibile ascesa superando anche i confini nazionali. La cantante e madrina di Roma Pride è stata la prima italiana infatti a ricevere il Global Force Award durante il Billboard Women in Music (l'evento che premia le donne più influenti nel mondo della musica mondiale).

Insomma, un'artista a tutto tondo che con la sua musica cerca sempre di puntare i riflettori sul tema della libertà. Annalisa, sposata con il manager di Costa Crociere Francesco Muglia ha rivelato anche che le piacerebbe diventare mamma poiché ormai è «consapevole di non avere più vent'anni».

 

Le parole di Annalisa

«Diventare mamma? È un tema molto delicato per noi donne ed è difficile per me - ha spiegato Annalisa a Cosmopolitan -. Io vorrei avere un figlio prima o poi e sono consapevole di non avere più vent’anni. Non so come vivrei una cosa così grande e così delicata senza rinunciare a certe situazioni e senza far mancare nulla all’altra persona. Ho apprezzato moltissimo Halsey (compositrice statunitense ndr) che ha “usato” la sua gravidanza per un disco, ma non nel modo più classico in cui racconti del cambiamento, ma l’ha proprio usata da popstar.

Cioè, lei ha fatto questo disco bellissimo dove ha usato la sua pancia per raccontare una storia gotica e dove ha messo tutta la sua vita e tutta la sua intimità in una cosa che invece era puro spettacolo. Per me è stata illuminante perché l’ho trovata estremamente libera».

Le nozze

Il 29 giugno 2023, la cantante si è sposata con Francesco Muglia con una cerimonia super privata e con pochi invitati. «Il giorno del mio matrimonio ero terrorizzata dai paparazzi - ha raccontato -. Avevo ansia nei confronti degli invitati, che si potessero sentire a disagio. Avendo celebrato la cerimonia sul mare avevamo posizionato dei veli sui rami degli alberi in modo da coprire anche dall’acqua ma durante la cerimonia con la coda dell’occhio ad un certo punto ho visto spuntare i fotografi su un gommone che si spostava a destra e a sinistra in base al vento. Di conseguenza anche io ondulavo per cercare di stare sempre dietro al velo ma alla fine niente ho mollato il colpo».

«Sia il prima che il dopo sono stati talmente pieni di cose che forse ancora non l’ho assaporato del tutto - ha continuato Annalisa  -.Tutta la fase organizzativa è avvenuta in concomitanza di una marea di impegni di lavoro di entrambi. Pensa che non abbiamo ancora fatto il viaggio di nozze e non si sa quando lo faremo. Al momento non è cambiato granché, c’è stata la volontà di sposarci perché lo desideravamo entrambi. Il giorno del matrimonio indimenticabile, lo porterò sempre dentro di me».

© RIPRODUZIONE RISERVATA