Tagli, colori e pieghe per le serate d'autunno, il trend 2021 ci regala soluzioni semplici ma seducenti

Martedì 12 Ottobre 2021 di Federica Buroni
Una ragazza con un taglio alla moda

ANCONA - Tagli, colori e pieghe: l’autunno bussa alla porta dei nostri capelli. Il trend 2021 ci regala soluzioni semplici ma seducenti. Parola di esperto. «È una collezione che possiamo definire a tutto tondo per i tagli e per i colori cangianti e luminosi», spiega Alberto Sebastianelli, titolare del marchio nazionale Jadis, molti negozi con sede nella provincia di Ancona. I dettagli? Eccoli serviti. «Dal taglio lungo scalato ai caschetti sbarazzini, si viaggia tra passato e futuro puntando su colori scuri, vividi e brillanti ma anche shade fredde e sofisticate», avverte.

 

 
Sono sempre molto variegati i tagli, così da rappresentare le mille sfaccettature della donna moderna. I consigli del professionista danno l’input. Dice Sebastianelli: «Abbiamo il taglio lungo, scalato, stile shag e il rivisitato sbob, che tanto piaceva a Jane Fonda negli anni ’60, abbellito dal volume mosso alle radici, lasciando le punte libere di muoversi». Il nuovo look autunnale «punta, inoltre, al ritorno delle frange tipo BB, lunghe e disordinate». Lungo la strada che ci porterà all’inverno, ecco poi brillare di luce propria «il long bob shag e cioè i caschetti sbarazzini, anche asimmetrici e gli immancabili pixiecut ovvero gli scalati haircut con ciuffi lunghi sul viso». 
Si fanno largo trend molto interessanti, da quelli scuri monocromatici agli effetti hair contouring e color block con le nuove versioni del balayage. Tutte comprese le sfumature d’autunno con i castani luminosi, i neri intensi e i biondi cremosi. «Il tutto è sempre abbellito da patine lucenti su colori cangianti che danno la lucentezza del glossing», sottolinea Sebastianelli. E se i biondi algidi e i rossi ramati fanno impazzire le teenager specie nei mesi più freddi, le tendenze del colore capelli autunno 2021 guardano anche al bio. «Sono i colori naturali con i 5 oli bio – evidenza il parrucchiere - senza ammoniaca, nichel e iodio e, dunque, rispettando la cute al massimo». Viaggia in prima classe, il biondo, ma «si riempie di sfumature gold o perla” mentre fa capolino il nuovo brun cashemere o cammello, con sfumature color cioccolato luminoso ma anche con punte più chiare e fredde». 
Tra le pieghe c’è la flob anzitutto. «È caratterizzata da radici ben sollevate e lucentezze che si avvolgono su morbide spirali – chiarisce l’esperto – che richiamano l’immagine delle onde”. C’è poi la piega Tik Tok «soffice e luminosa, non ci sono onde o boccoli ma le lucentezze sono sinuose e sensuali». Sui “raccolti”, alcuni elementi vanno puntualizzati. «Sono puliti ed essenziali, arricchiti con trecce e fili di lana o tessuti colorati. Giusto per osare di più», chiosa Sebastianelli. Ecco, dunque, le nuove tendenze per i capelli: trend sofisticati, come solo possono essere quelli color cioccolato, vero must per questo autunno-inverno. Si tratta di un marrone cioccolato scuro fondente e glossy che guarda la tabacco. La magia è servita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA