Ancona dedica Belvedere a Virna Lisi
Nel fine settimana una serie di eventi

Martedì 24 Ottobre 2017
Ancona dedica Belvedere a Virna Lisi Nel fine settimana una serie di eventi

ANCONA - Due giorni tutti per Virna Lisi.  Ad Ancona, dove era nata, ci sarà d'ora in poi un Belvedere Virna Lisi. Sabato 28 e domenica 29 ottobre la città rende omaggio ad una delle attrici italiane più famose, Virna Pieralisi, nata l'8 novembre del 1936 da una famiglia di origine jesina e scomparsa a 78 anni a Roma nel 2014.

Due giorni di eventi che si concluderanno domenica con l'intitolazione all'artista della scalinata che scende dal Monumento ai Caduti fino al mare. Con la sua personalità, la sua classe e bellezza straordinarie, l'attrice e antidiva per eccellenza ha lasciato una traccia profonda nella cultura cinematografica e televisiva del Paese. Sabato, nell'ambito di «Cinemuse», al Teatro delle Muse si terrà una proiezione non stop di tre film rappresentativi della carriera di Virna Lisi: «Come uccidere vostra moglie» (regia di R. Quine), «Tenderly» (di F. Brusati) e «Al di là del bene e del male» (di Liliana Cavani).

A condurre la serata il prof. Antonio Luccarini, critico d'arte e cinematografico. Nel teatro sarà allestita una mostra con le locandine e i manifesti dei film che l'hanno resa celebre. Il 29 ottobre alle 12, alla presenza dei familiari dell'attrice, la cerimonia di inaugurazione del belvedere, cui seguirà una performance della coreografa e danzatrice anconetana Simona Lisi lungo la scalinata del Passetto.

Ultimo aggiornamento: 19:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA