“Fuori Tutti”, luogo delle arti in rete aperto ad attori, musicisti, cantanti

Sabato 4 Aprile 2020
Il logo dell'iniziativa

ANCONA - Un titolo che può sembrare un atto di disobbedienza civile al “restiamo tutti a casa”. In realtà “Fuori Tutti” è la nuova piattaforma web ideata da Cna Marche e Audiovisivo delle Marche, l’associazione che riunisce imprese e artisti del mondo della settima arte e del mondo della cultura, e che darà modo a tutti gli artisti marchigiani di portare il loro talento e la propria creatività in rete. Un modo per r(Esistere). Mentre i cinema restano desolatamente chiusi, i teatri sbarrati, i palcoscenici live senza artisti e pubblico, rimane la rete a poter cercare di mantenere viva l’anima e i pensieri della gente. Ecco perché “Fuori Tutti” vuole diventare punto di riferimento in questo momento particolarmente difficile per la provincia di Pesaro e Urbino e per l’intera regione.
“Fuori Tutti” vuole essere un luogo di incontro delle arti aperto a tutti: registi, attori, sceneggiatori, scrittori, musicisti, cantanti, performer, creativi. Una piazza virtuale nella quale potranno incontrarsi artisti del mondo del cinema, del teatro, dello spettacolo e della cultura delle Marche e non solo. L’idea è quella di creare un format di 15 minuti nel quale far confluire contributi originali: cortometraggi, video musicali, performance attoriali e musicali, tutorial dedicati all’arte. Insomma, tutto quanto fa spettacolo - come recitava il titolo di una antica trasmissione tv - e arte. A questo è stato dedicato un apposito canale youtube i cui contenuti saranno diffusi sui social (Facebook, Instagram) e sulle tv regionali. Chi volesse può inviare i propri video, testi o altri contributi a: cnacinemamarche@gmail.com. All’iniziativa stanno aderendo molti artisti marchigiani. Tra i primi Raphael Gualazzi, Matthew Lee, Roberto Molinelli e tanti altri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA