Le face mist coreane il top dell’idratazione, sono tonici nebulizzati ricchi di sostanze che levigano con delicatezza la pelle

Martedì 10 Maggio 2022 di Federica Buroni
Le face mist sono tonici idratanti nebulizzati

ANCONA - Tempo di freschezza e leggerezza. Ed ecco, belle e pronte, le face mist, il top dell’idratazione di cosmesi coreana. Si possono usare tutto il giorno e hanno molteplici usi. Con l’arrivo della bella stagione, anche la pelle ha necessità di essere maggiormente illuminata: a questo servono le face mist, prodotti che uniscono freschezza e ingredienti attivi, adatti alle esigenze della nostra pelle.

 

Le face mist non sono da confondere con acque termali o con semplice acqua da vaporizzare sul viso. Sono piuttosto un prodotto della nostra skincare e sono tonici idratanti nebulizzati, ricchi di sostanze che hanno lo scopo di levigare in modo delicato la pelle. La loro caratteristica è il modo in cui si applicano perché si spruzzano sul viso e lasciano una sensazione di freschezza e di nutrimento. Contengono infatti ingredienti vari e anche diversi a seconda delle formulazioni: ci sono face mist che regolano la produzione di sebo e aiutano a mantenere la pelle liscia e luminosa, altre lenitive per pelli sensibili, altre ancora antiaging.

Mist è un termine che, in inglese, significa foschia mattutina ed è stato scelto per indicare un prodotto che rinfresca e nutre la pelle rendendola più elastica e morbida. Le mist, grazie alla nebulizzazione dei vaporizzatori, possono essere usate anche sul trucco e sono il massimo per rivitalizzare il viso durante tutta la giornata. Le donne coreane ci insegnano: lo usano tante volte durante il giorno, in qualsiasi momento, in ufficio come al supermercato. La face mist è un prodotto molto facile da portare con sè: ci sono infatti in commercio confezioni maneggevoli, da tenere in borsa.

Le face hanno tre funzioni essenziali. La prima è quella di essere uno step della beauty routine coreana: è il prodotto che prepara la pelle a ricevere gli attivi dei successivi sieri. La seconda funzione è quella di fissare il trucco: una nebulizzazione, dopo aver sistemato il make up, ne garantisce una maggiore durata. C’è poi una terza funzione che è quella di idratare la pelle per tutta la giornata: quando si lavora tutto il giorno la pelle può diventare secca e opaca e aver bisogno di un piccolo sostegno. Le face mist rinfrescanti sono l’ideale anche per la spiaggia: nella maggior parte dei casi, gli ingredienti non sono foto sensibilizzanti e quindi non rischiano di macchiare la pelle. 

Le face mist sono alquanto concentrate e prive di acqua. Sono veri e propri cosmetici sofisticati che, appunto, non sono da confondere con le acque termali. L’acqua diluisce il principio attivo e secca la pelle e, per questo, le basi sono spesso l’estratto di aloe, o quello di rosa o quello di betulla. Va sottolineato che la cosmesi coreana è molto attenta sia alla produzione sia agli ingredienti e questo, per noi, è un ulteriore conferma della validità del prodotto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA