Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Amici 21, rivalità tra Todaro e Celentano? Il maestro di ballo: «Invidio la sua esperienza nel Talent»

Le battaglie per difendere i propri allievi e le proprie idee diventano scontri infuocati

Nonostante Todaro sia nel Talent da poco tempo, sembra essersi ambientato bene, ma non conosce del tutto ancora le dinamiche che si creano nel programma, diversamente dalla Celentano
Nonostante Todaro sia nel Talent da poco tempo, sembra essersi ambientato bene, ma non conosce del tutto ancora le dinamiche che si creano nel programma, diversamente dalla Celentano
2 Minuti di Lettura
Martedì 9 Novembre 2021, 15:36

Seppur da poco nel programma, sembra che il prof. di ballo Raimondo Todaro si sia ambientato molto bene ad Amici 21. Si mostra sereno con alunni e colleghi ed è il nuovo antagonista, dopo la Peparini, della storica prof. Alessandra Celentano con cui si è scontrato non poche volte. Al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, però, Todaro ha svelato di invidiare l’esperienza della Celentano e della Peparini, che conoscono molto meglio di lui le dinamiche e tempistiche del programma. 

Le battaglie con la Celentano per difendere i propri allievi e le proprie idee o i propri gusti in fatto di danza diventano scontri infuocati. Ma spesso, i dissidi tra i professori di Amici avvengono soltanto davanti alle telecamere, o meglio, quando devono parlare da insegnanti.

A confermarlo è lo stesso Raimondo, che parla del rapporto fuori dagli studi televisivi con la maestra Alessandra rivelando: «Le nostre non sono liti in onda, ma divergenze di opinione. Siamo due impulsivi, ma dietro le quinte tra noi ci sono solo sorrisi e stima reciproca».

E su Maria De Filippi, invece, Todaro ha detto: «Sapevo già che era una super professionista, ma rendersi conto di come governa lo show è un’altra cosa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA