Alec Baldwin spara sul set del suo film "Rust", ma l'arma è carica: uccisa la direttrice della fotografia e ferito il regista

Venerdì 22 Ottobre 2021
Alec Baldwin spara sul set del suo film "Rust", ma l'arma è carica: uccisa la direttrice della fotografia e ferito il regista

Tragedia nel mondo del cinema. Negli Stati Uniti, durante le riprese del film western "Rust", l'attore Alec Baldwin ha sparato con una pistola di scena e ucciso la direttrice della fotografia Halyna Hutchins, di 42 anni. Ferito anche il regista 48enne Joel Souza. È successo al Bonanza Creek Ranch, vicino a Santa Fe, nel New Mexico: l'incidente sarebbe dovuto al malfunzionamento di un'arma a disposizione per girare il film. Al momento non è stata formalizzata nessuna accusa per l'accaduto, che è oggetto di indagine. Hutchins e Souza «sono stati colpiti quando Baldwin ha scaricato una pistola usata nelle riprese del film», ha detto lo sceriffo di Santa Fe, spiegando che la direttrice della fotografia è in seguito deceduta per la gravità delle ferite riportate.

 

La tragedia

Halyna Hutchins è stata evacuata in elicottero in un vicino ospedale ma «è morta per le ferite riportate», mentre il regista Souza è stato ricoverato in terapia intensiva, affermano dall'ufficio dello sceriffo della contea di Santa Fe.

Secondo gli inquirenti, che hanno visitato la scena della sparatoria, il dramma sembra essere legato a una pistola usata come accessorio sul set e che è stata attivata durante una scena del film. «Gli investigatori stanno cercando di scoprire che tipo di proiettile è stato sparato e in che modo», si legge nel comunicato dello sceriffo. "Rust" è un western scritto e diretto da Joel Souza, con Alec Baldwin come co-produttore e nella parte del fuorilegge Harland Rust, che viene in aiuto del nipote di 13 anni condannato all'impiccagione per omicidio.

Video

Le indagini

«Questa indagine rimane aperta e attiva», ha detto Juan Rios, portavoce dello sceriffo della contea di Santa Fe. «Non sono state depositate accuse in relazione a questo incidente - ha aggiunto in dichiarazioni riportate dai media americani - Continuano a essere sentiti i testimoni». «Secondo gli investigatori sembra che la scena che stavano girando comportasse l'uso di un'arma di scena - ha proseguito - Gli inquirenti stanno indagando come e con quale tipo di proiettile». Intanto Alec Baldwin «si è presentato spontaneamente per parlare con gli investigatori e dopo aver parlato con loro è andato via», ha spiegato al Guardian Juan Rios.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA