Alberto Angela: «Ho rischiato di morire per una tempesta in mare, cantavo per darmi forza»

Domenica 18 Ottobre 2020
Alberto Angela: «Ho rischiato di morire per una tempesta in mare: cantavo per darmi forza»

Alberto Angela è stato ospite di Francesca Fialdini a "Da noi... A ruota libera". La conduttrice ha chiesto al divulgatore cosa pensa del difficile momento che stiamo attraversando a causa del Covid. Alberto Angela ha spiegato che l'umanità nei millenni ha imparato ad affrontare tante sfide e, affidandoci all'esperienza, supereremo anche questa. Persone come la Regina Elisabetta, secondo Angela, sono delle vere e proprie guide per la gente. Quando la Fialdini gli chiede se anche in Italia abbiamo delle persone d'esperienza da seguire, Alberto Angela risponde: «Le persone con i capelli bianchi possono sempre insegnarci qualcosa... Se sono in buona fede!».

LEGGI ANCHE: Covid, Piero Angela: «Mandare l'esercito in strada per convincere la gente a indossare la mascherina»

«Quella volta che ho rischiato la vita»

Sul nostro paese però afferma: «La bellezza che ho visto in Italia non l'ho vista altrove. Molte città nostrane potrebbero tranquillamente essere capitali europee, o in passato lo sono state». Alberto Angela risponde anche alle domande di alcuni bambini e a chi gli dice se abbia mai rischiato la vita lui racconta: «Mi sono trovato in situazioni molto pericolose. Ero in barca in Mozambico, tornavamo al porto. Una tempesta ci ha travolto, addirittura c'era chi piangeva. Per darci forza cantavamo». Francesca Fialdini è rimasta particolarmente colpita dal racconto di Angela, non solo divulgatore ma anche uomo d'avventura. 

Ultimo aggiornamento: 18:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA