Yulia Navalnaya sarà ospite alla prossima plenaria dell'Eurocamera

1 Minuto di Lettura
Mercoledì 21 Febbraio 2024, 20:00 - Ultimo aggiornamento: 17:30

BRUXELLES - Yulia Navalnaya, la moglie del defunto attivista russo Alexei Navalny, sarà ospite della plenaria dell'Eurocamera mercoledì prossimo a Strasburgo. Lo comunica la presidenza del Parlamento europeo via X. "Sono grata che la coraggiosa e brillante Yulia Navalnaya abbia accettato il mio invito a parlare alla sessione plenaria, insieme onoreremo l'eredità di Alexei Navalny", ha commentato via X la presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola. L'invito è stato approvato dalla conferenza dei capigruppo senza che alcun gruppo sollevasse obiezioni.

"I leader dei gruppi politici del Parlamento europeo esprimono la loro indignazione per l'assassinio di Alexei Navalny, vincitore del Premio Sakharov 2021, in una colonia penale siberiana al di là del Circolo polare artico dove scontava una condanna ingiustificata", si legge in una nota. "Rendiamo omaggio alla sua memoria ed esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alla moglie Yulia Navalnaya e ai loro figli, alla madre, alla famiglia e agli amici, ai suoi collaboratori e agli innumerevoli sostenitori in Russia".

La piena responsabilità di questo omicidio "è dello Stato russo e del suo presidente Vladimir Putin in particolare" e per questo, i capigruppo chiedono "un'indagine sulle circostanze esatte della morte di Alexei Navalny". "La verità deve essere detta, le responsabilità devono essere assicurate e la giustizia deve essere servita", si legge ancora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA