Brexit: Barnier, il 1 gennaio 2021 porterà grandi cambiamenti

Martedì 30 Giugno 2020
Brexit: Barnier, il 1 gennaio 2021 porterà grandi cambiamenti

BRUXELLES - "Il primo gennaio 2021 porterà grandi cambiamenti", visto che "ora sappiamo che il periodo di transizione non verrà esteso". Lo ha detto il capo negoziatore Ue Michel Barnier intervenendo ad un evento in video conferenza. L'Ue, ha ricordato Barnier, "era aperta a un'estensione. Ma il Regno Unito ha rifiutato e la scelta è del Regno". Quindi ha precisato il francese "le imprese britanniche perderanno il vantaggio del passaporto per i servizi finanziari. E questo non dovrebbe essere una sorpresa. Li abbiamo avvertiti di questo negli ultimi 3 anni", ha sottolineato.

In un tweet Barnier ha poi annunciato di avere parlato oggi con il nuovo premier d'Irlanda, Micheal Martin. "Continueremo a lavorare a stretto contatto. Il Futuro partenariato tra l'Ue ed il Regno Unito si basa sull'efficace attuazione dell'accordo di recesso. La pace e stabilità sull'isola d'Irlanda sono la massima priorità", ha ribadito.

Ultimo aggiornamento: 16:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche