Auto e risparmio: qualche trucco per spendere meno

A CURA DI PIEMME S.p.a - INFORMAZIONE PUBBLICITARIA
Giovedì 3 Dicembre 2020
Auto e risparmio: qualche trucco per spendere meno

Tutti noi sappiamo che le auto sono fondamentali per la mobilità, ma rappresentano anche un costo non di poco conto. Oltre alle spese da sostenere in sede di acquisto della vettura, infatti, ci sono una serie di costi correlati che possono pesare molto: si parla ad esempio della manutenzione, del carburante, delle polizze assicurative, e altro. Di conseguenza, è importante conoscere quali sono queste voci, così da poter pensare anche alle migliori soluzioni per fare economia e per risparmiare sulle spese più importanti. Vediamo dunque quali sono i consigli più utili in tal senso.

 

Il noleggio a lungo termine: si tratta di una soluzione che negli ultimi anni ha riscosso un grande successo, e che permette di risparmiare sull’acquisto e sulla gestione della vettura. In pratica, si firma un contratto di noleggio sul lungo periodo, evitando così la svalutazione legata all’acquisto del veicolo. Il contratto, poi, prevede la copertura di diverse spese, come ad esempio la manutenzione, ma dipende sempre dalla compagnia.

 

L’assicurazione auto: fra le maggiori incombenze troviamo la polizza assicurativa obbligatoria per la copertura del nostro veicolo. I costi possono cambiare da regione a regione, e da compagnia a compagnia. Per questo si consiglia di valutare le offerte per la RCA auto reperibili online, ad esempio sul sito di Groupama, tanto per citare una delle compagnie più famose. In tal caso basta contattare l’agenzia scelta e ottenere rapidamente un preventivo, così da capire meglio quanto si spenderà.

 

Risparmiare sulla benzina: la benzina rappresenta un costo molto importante, e non è mai facile trovare i distributori più convenienti. Da questo punto di vista ci viene incontro la tecnologia, con alcune piattaforme come Prezzi Benzina che permettono agli utenti di trovare i distributori più economici in città. Inoltre, è utile pure in caso di emergenza, visto che segnala le pompe di benzina più vicine in zona.

 

Adottare una guida responsabile: guidare responsabilmente serve anche per risparmiare sugli sprechi di carburante. Uno stile di guida cauto e ragionato, infatti, dà la possibilità di sprecare meno benzina durante l’utilizzo del veicolo. Il carburante viene consumato soprattutto quando si accelera o quando si frena in modo brusco.

 

Il controllo delle gomme: la pressione delle gomme è fondamentale non solo per una questione di sicurezza, ma anche di risparmio. Questo per via di un fatto che in tanti conoscono già: uno pneumatico tenuto sgonfio per mesi può diventare inservibile dopo appena 1 anno, mentre una gomma soggetta ad un periodico controllo della pressione può arrivare a durare anche 4-5 anni.

 

Quando si possiede un’automobile, alcuni costi sono da mettere sempre in preventivo. Questo comunque non ci impedisce di risparmiare qualcosa, dato che basta un po’ di attenzione, come visto.

 

 

Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio, 11:12