Al "Nostrano" in riva al mare brilla
la stella dello chef Stefano Ciotti

Al "Nostrano" in riva
al mare brilla la stella
dello chef Stefano Ciotti
Nel ristorante dello chef stellato Stefano Ciotti, inaugurato nel 2015 sul lungomare di Pesaro, di fronte alla Palla sospesa sull’acqua di Arnaldo Pomodoro, sono i piccoli dettagli a fare la differenza. Nulla è lasciato al caso. Il culto della bellezza e l’amore per l’artigianato si incontrano nella scelta degli arredi, realizzati con tessuti inediti che provengono dal mare, legni pregiati e maioliche locali. In cucina, il sodalizio tra tecniche moderne e procedimenti casalinghi danno vita a piatti unici ancorati al territorio, figli della fusione tra innovazione e tradizione. A brillare, come la stella Michelin che fregia il locale, è la qualità certificata delle materie prime. Tre i menu degustazione (da 45, 65 e 90 euro) e una carta che spazia dall’insalata di mare al pancotto di carciofi, dal tataki di filetto di cinta senese al crudo di mazzancolle a colori.
Info Nostrano, piazzale della Libertà Pesaro - 0721639813
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 5 Febbraio 2018, 17:34 - Ultimo aggiornamento: 05-02-2018 17:34

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO