Da Pulcinella un tripudio di ostriche
e gli introvabili percebes galiziani

Da Pulcinella un tripudio
di ostriche e gli introvabili
percebes galiziani
SENIGALLIA - Dagli introvabili percebes, crostacei tipici della scogliera atlantica della Galizia, alla degustazione di ostriche nelle quattro varianti D’Utah Beach, Secretè Verde, Royal e Regal d’Or: i frutti più prelibati che il mare ha da offrire fanno bella mostra nel menu di questo ristorante, porto sicuro per gli amanti delle crudité sul lungomare di Senigallia. Qui si viene pure a degustare ricci, tartare e squisiti carpacci di scorfano, tonno, spada, ricciola, spigola d’amo, salmone selvaggio, baccalà e capesante. Ma se il pesce crudo è il biglietto da visita del locale, anche la più verace tradizione marinara è ampiamente rappresentata da antipasti classici e primi ricchi di gusto come gnocchi al granchio, tonnarelli al tonno fresco, maltagliati, risotti o passatelli, nonché fritti, grigliata, guazzetto o brodetto con polenta tra i secondi. Da 30 a 35 euro, vini esclusi.
Info Pulcinella, lungomare Mameli Senigallia - 071668009
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 5 Maggio 2018, 12:46 - Ultimo aggiornamento: 05-05-2018 12:46

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO