Osteria Rimante scava nelle radici
col tocco in più dello chef De Rocco

Osteria Rimante scava
nelle radici col tocco
in più dello chef De Rocco
SENIGALLIA - L’offerta di questa piccola trattoria affonda le radici nella più nobile tradizione marchigiana, ma è continuamente rivisitata con preparazioni originali ed accostamenti innovativi. A dettarne la rotta, in sala e in cucina, è Cesare De Rocco che ha fatto della creatività il tratto distintivo del locale. Un ambiente intimo ed accogliente, a pochi passi dal teatro La Fenice, con pavimento di graniglia e inserti in pietra alle pareti, dove spiccano oggetti retrò e candele sui tavoli in legno la sera. Pane e pasta sono preparati in casa e non deludono per originalità e gusto, ad esempio i passatelli con crema alle ortiche e caciotta di Urbino o i tacconi di farina di fave con prosciutto e cicoria. Tra i secondi più riusciti segnaliamo invece il filetto di maiale alla vernaccia di Serrapetrona con uva nera e crostini di polenta grigliata. Da 20 a 35 euro, vini esclusi.
Info Osteria Rimante, via Pisacane Senigallia – 0717929384.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 28 Aprile 2018, 12:46 - Ultimo aggiornamento: 28-04-2018 12:46

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO