Il sapore del mare da Mandracchio
col "gran crudo" biglietto da visita

Da Mandracchio il sapore
del mare col biglietto
da visita del "gran crudo"
MANDRACCHIO - A una manciata di passi dal porto dorico, un locale gourmet dove gustare quanto di più fresco il mare ha da offrire. La fama del Mandracchio è di fatto legata al “gran crudo”, una carrellata di molluschi, crostacei e pesci d’altura, provenienti dalla flotta pescherecci di Ancona, che fa base a poche decine di metri. Non si può, però, venire nel ristorante di Lorenzo Spalletti senza assaggiare almeno uno dei primi messi a punto dallo chef Massimo Ceccarelli. Per originalità e gusto, segnaliamo gli “spaghettoni con la porchetta” al sugo bianco di raguse e le tagliatelle fresche guarnite con cicerchia, mazzancolle e guanciale croccante. Buoni anche i secondi: tra i più amati dalla clientela abituale, la tagliata di tonno, i calamaretti spillo alla griglia e le polpette di baccalà più sardoncini fritti con salsa di peperoni dolci. Da 35 a 50 euro, vini esclusi.
Info Al Mandracchio, largo Fiera pesca Ancona – 071202990.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 23 Giugno 2018, 12:07 - Ultimo aggiornamento: 23-06-2018 12:07

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO