Viaggio che fai stile che trovi: in Costa Azzurra boho-chic, a Ibiza in bianco. E in Grecia spopolano i colori

di Valeria Arnaldi
Sabato 8 Luglio 2023, 16:26 - Ultimo aggiornamento: 16:36 | 1 Minuto di Lettura


A Ibiza

A Ibiza, invece, il colore dominante per sentirsi sempre a proprio agio, che sia in spiaggia o a una festa, è il bianco. Da giorno e da sera. "Puro", illuminato da paillettes e cristalli o spezzato da ricami arcobaleno. Anche qui a trionfare è il look romantico impazza la cosiddetta scollatura Bardot, diffusa dall'attrice negli Anni Sessanta, che, con un taglio dritto lascia le spalle scoperte - ma non mancano micro outfit e pantaloni in crochet o macramè. Si va dalla mini-tuta in twill, salopette e chemisier corto di Stradivarius fino agli abiti ampi, con ricami, di World Family Ibiza, da accompagnare rigorosamente con espadrillas ricamate. E Aurobelle lancia il sarong da usare come pareo in spiaggia e, con nodi sapienti, perché no, anche come gonna per l'invito improvviso a un cocktail. Il costume? Gioca con cut-out e intrecci, per il marchio madrileno Gold Sea, a dare una cornice da diva all'abbronzatura. E definisce la silhouette in modo inusitati, quasi a volerla scolpire, nelle creazioni di Agent Provocateur, tra tagli, reti e trasparenze. "Beachcomber", comunque, è la parola chiave dell'estate spagnola: i capi da spiaggia si portano anche in città, bikini incluso, da usare come top sotto giacche o maglie lasciate aperte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA