Treviso, cadavere scoperto nel bosco: sul corpo ferite di arma da taglio. Il giallo della Mercedes bianca

di Redazione web
Domenica 21 Gennaio 2024, 17:21 | 1 Minuto di Lettura
Cadavere scoperto nel bosco: sul corpo ferite di arma da taglio. Il giallo della Mercedes bianca

Macabro ritrovamento in una zona boschiva del Trevigiano: il cadavere di un uomo di 39 anni, Dedja Bledar, di origini albanesi ma che viveva ad Asolo, è stato trovato a Paderno del Grappa. I familiari non lo vedevano dal pomeriggio di ieri 20 gennaio. Allarmati sono andati a cercarlo e questa mattina stavano per denunciarne la scomparsa. Ma proprio un parente che lo stava cercando alle 9.30 ha trovato la sua auto in una zona boschiva di via Colli. Il corpo è stato trovato a cento metri dall'auto, abbandonata in un sentiero sterrato. Sul posto i carabinieri del Nucleo investigativo e il pm Barbara Sabattini.

Leggi qui --> Andreea Rabciuc, il cadavere portato nel casolare (già perquisito) in un secondo momento: l'ultima ipotesi

Leggi qui --> Il party nella roulotte, la lite con il fidanzato: poi due anni di buio, nessuno ha più visto Andreea

© RIPRODUZIONE RISERVATA