Morbillo, boom contagi: più 3.000% i malati in Europa e Asia, in Romania epidemia nazionale. Calano le vaccinazioni

di Anna Guaita
Domenica 17 Dicembre 2023, 22:27 - Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre, 07:27 | 1 Minuto di Lettura

L'allerta

La diffidenza contro i vaccini si deve in gran parte alla disinformazione sul web, con teorie da tempo smentite dalla scienza. Ma un ruolo importante lo ha avuto Robert Kennedy Jr, il rampollo della famosa famiglia, che ha fondato l’associazione anti vaccino Children’s Health Defense. A Samoa l’influenza di Kennedy nel creare un clima di diffidenza sui vaccini è ampiamente provata. E oggi Kennedy corre per la presidenza negli Usa, raccogliendo consensi presso tutti coloro che avevano resistito ai vaccini durante la pandemia di Covid e contribuendo ad allargare ancor di più il pool di non vaccinati, anche contro il morbillo. Regina De Dominicis, direttrice regionale dell’Unicef per l’Europa e l’Asia Centrale: «Un aumento dei casi di morbillo è la conseguenza più evidente del crollo della copertura vaccinale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA