Matteo Messina Denaro in fin di vita, sospesa anche l'alimentazione: il boss ha vietato l'accanimento terapeutico

Domenica 24 Settembre 2023, 08:57 - Ultimo aggiornamento: 17:25 | 1 Minuto di Lettura

Cosa è successo

La situazione si è aggravata dopo un forte sanguinamento, un collasso e l'occlusione intestinale diventata cronica. Nella cella dell'ospedale abruzzese Messina Denaro è assistito da medici e paramedici ma anche carabinieri, poliziotti e Guardia di Finanza, sia in divisa che in borghese, che sorvegliano il reparto. Il boss mafioso è stato arrestato lo scorso 16 gennaio dopo una latitanza lunga quasi trent'anni, nella clinica La Maddalena di Palermo dove si era recato per sottoporsi alla chemioterapia per curare il tumore al colon in stato avanzato. Messina Denaro è sedato e ormai non viene più alimentato. I parametri della pressione e della diuresi sembrano stabili anche se il quadro sanitario è sempre gravissimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA