Si sprigiona l'aroma del Formaggio di fossa
L'autunno delle Marche a tavola è una delizia
tra carbonara di pesce e bernese all'alchermes

Lunedì 27 Novembre 2023, 08:56 | 1 Minuto di Lettura

Da Sebastiani di terra, mare e molto vegetale

Ce lo ha insegnato Proust con la sua madeleine: gusto e olfatto sono una chiave per aprire il cassetto dei ricordi, soprattutto quelli legati alla nostra infanzia. Così chef Carlo Sebastiani, classe 1989, attinge a ricette locali e memorie di eredità familiare per rievocare, attraverso piatti estrosi e colorati, i sapori e profumi della cucina contadina marchigiana. La sua è una gastronomia di terra e di mare, molto vegetale, frutto di un’attenta riscrittura delle tradizioni e di una scelta etica delle materie prime. L’impresa si dispiega in quella che fu la cantina sociale del paese, un locale intimo dove convivono design e storia. Dal menu (tutto da esplorare): battuto di marchigiana, bernese all’alchermes, rosa centifoglia e cavolo riccio croccante. Percorsi degustativi da 55 a 70 euro.

Da Sebastiani, via Leopardi Ortezzano – 3937626820

© RIPRODUZIONE RISERVATA