Giulia Cecchettin, Filippo Turetta indagato per tentato omicidio. Il video dell'aggressione: colpita a mani nude e trascinata in auto

di Redazione web
Venerdì 17 Novembre 2023, 15:32 | 1 Minuto di Lettura

Sangue e capelli

Tra gli accertamenti più attesi vi è l'esame che stanno effettuando i Ris sulle macchie di sangue e i capelli trovati sull'asfalto nella zona industriale di Fossò (Venezia) domenica mattina, all'indomani della scomparsa dei due giovani. Il materiale biologico è stato inviato per le analisi di laboratorio per confrontarne il dna con quello di Giulia e di Filippo. Le tracce erano state trovate dai Carabinieri nella V Strada dell'area industriale di Fossò, a circa 6 chilometri di distanza dal parcheggio di Vigonovo, davanti alla casa di Giulia, dove i due ragazzi era stati uditi litigare in macchina. In quel punto ci sono le telecamere perimetrali di uno stabilimento, che potrebbero avere ripreso immagini utili per l'indagine. Quella stessa notte, intorno alle 23.30, una cella telefonica aveva agganciato il telefonino di Turetta, mentre si muoveva in una delle parallele vicine, la Prima Strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA