Le Marche alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia: due gli eventi marchigiani in programma. Presente anche Acquaroli

Mercoledì 30 Agosto 2023, 18:24 | 1 Minuto di Lettura

Le produzioni

Le produzioni marchigiane, attraverso un trailer o altri supporti audiovisivi, avranno la possibilità di mostrare le loro opere ai distributori presenti alla mostra e a tutti gli operatori del settore, e lo faranno nella cornice di un palcoscenico d’eccezione. I prodotti in corso di realizzazione sono:

  • La spiaggia dei gabbiani lungometraggio di Claudio Pauri prodotto da Guasco S.r.l.;
  • Last and Furious. La più incredibile avventura in Formula 1 serie documentaria di Massimiliano Sbrolla prodotto da Sushi ADV e Zoofactory s.r.l.;
  • Castelrotto lungometraggio di Damiano Giacomelli prodotto da YUK!Film s.r.l. con Malfé film;
  • Animale Libero (The Cage) lungometraggio di Henry Secchiaroli prodotto da Hego Film s.r.l.;
  • Luna Park. Sweet Sad Kids cortometraggio di animazione di Virginia Mori prodotto da Withstand e Miyu;
  • Italia-Germania ’44 lungometraggio di Alessandro Tarabelli e Andrea Antolini, Diego Morresi prodotto da Subwaylab;
  • Miopia lungometraggio di Rocco Mortelliti prodotto da Moviestart production s.r.l.

L’evento sarà anche l’occasione per il lancio del nuovo Bando da 5 milioni di euro “Incentivi per lo sviluppo della filiera audiovisiva” che la Regione Marche, attraverso le risorse POR-FESR 2021-2027, mette a disposizione delle produzioni nazionali e internazionali che opereranno nelle Marche, nell’ambito di un piano pluriennale da 16 milioni di fondi dedicati al comparto audiovisivo nelle Marche.

Testimonial Regione, il vicepresidente Biancani irrompe: «Nessuno meglio di Valentino Rossi»

© RIPRODUZIONE RISERVATA